News

Il supporto al caregiver continua
Comunicazioni

Il supporto al caregiver continua

“𝑄𝑢𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑐𝑢𝑟𝑖 𝑢𝑛𝑎 𝑚𝑎𝑙𝑎𝑡𝑡𝑖𝑎 𝑝𝑢𝑜𝑖 𝑣𝑖𝑛𝑐𝑒𝑟𝑒 𝑜 𝑝𝑒𝑟𝑑𝑒𝑟𝑒. 𝑄𝑢𝑎𝑛𝑑𝑜 𝑡𝑖 𝑝𝑟𝑒𝑛𝑑𝑖 𝑐𝑢𝑟𝑎 𝑑𝑖 𝑢𝑛𝑎 𝑝𝑒𝑟𝑠𝑜𝑛𝑎, 𝑣𝑖𝑛𝑐𝑖 𝑠𝑒𝑚𝑝𝑟𝑒.

Potremmo definire la demenza una patologia sistemica, ovvero che coinvolge tutta la famiglia sia per l’impegno assistenziale che per gli aspetti emotivi e relazionali.
Il caregiver è “colui che si prende cura” dell’altro e spesso, a causa del grande carico assistenziale, esperisce emozioni di rabbia, stanchezza, senso di colpa, impotenza ed inadeguatezza.
La Fondazione Antonio della Monica si pone da sempre come obiettivo, quello di offrire supporto psicologico ai caregivers per elaborare emozioni contrastanti, accettare i cambiamenti e recuperare risorse personali.
Inoltre tali incontri sono volti a fornire nuovi strumenti e competenze da utilizzare come strategie per affrontare le diverse problematiche quotidiane legate alla demenza.
Il progetto Caffè della Memoria, in particolare, vuole continuare a sostenere i caregivers e i familiari soprattutto in questo periodo in cui l’isolamento forzato ha aggravato maggiormente il carico assistenziale.

Lo "Sportello ascolto" rivolto ai caregivers è attivo:
𝗟𝘂𝗻𝗲𝗱𝗶 𝗲 Giovedì dalle ore 09.00 alle 14.00 𝐜𝐨𝐧 𝐥𝐚 𝐃𝐨𝐭𝐭.𝐬𝐬𝐚 Maria Delli Priscoli.