News

Alzheimer e nuovi modelli di cura
Approfondimenti

Alzheimer e nuovi modelli di cura

Un’analisi dei nuovi modelli di cura ci pone dinanzi ad una riflessione su quanto informazione e sensibilizzazione siano fattori determinanti per garantire un’adeguata assistenza alla persona con demenza. Bisogna ricordare che accanto alla degenerazione delle funzioni cognitive, sono spesso presenti disturbi del comportamento che contribuiscono significativamente a rendere complessa la gestione della persona con ricadute…

Alzheimer e Covid-19
Approfondimenti

Alzheimer e Covid-19

L’Alzheimer è la forma più comune di demenza degenerativa progressivamente invalidante, che causa un deterioramento delle funzioni cognitive fino a compromettere l’autonomia e la capacità di compiere le normali attività giornaliere.Attualmente si parla di 55 milioni di persone affette da demenza, ma si stima che il numero sia destinato ad aumentare a 78 entro il…

Come comunicare con le persone con demenza
Approfondimenti

Come comunicare con le persone con demenza

Favorire la comunicazione nella vita quotidiana con le persone con demenza è possibile. Secondo l’approccio capacitante di Pietro Vigorelli l’obiettivo da tenere a mente è: tenere viva la conversazione. In pratica, bisogna cercare di usare le parole che producono la continuazione della conversazione per agevolare una relazione di Convivenza sufficientemente felice.

Il familiare che assiste la persona con demenza
Approfondimenti

Il familiare che assiste la persona con demenza

La demenza è una patologia neurodegenerativa che affronta non solo la persona che ne viene colpita ma i caregivers ovvero “coloro che si prendono cura all’altro”. è essenziale che chi assiste si prenda cura di se stesso. Per questo motivo la Fondazione con il progetto “Caffè della Memoria” aiuta i caregivers con lo sportello di supporto psicologico individuale e gruppi di auto mutuo aiuto.

Hanno l’Alzheimer: qualunque cosa facciamo è inutile perché tanto poi si dimenticano?
Approfondimenti

Hanno l’Alzheimer: qualunque cosa facciamo è inutile perché tanto poi si dimenticano?

Attorno all’Alzheimer e le demenze esistono una serie di luoghi comuni che è necessario far cadere. Primo fra tutti: qualunque cosa facciamo con loro è inutile perché tanto poi si dimentica. Ciò non è vero. Ci sono tante cose che sanno fare. Il nostro compito è dar loro la possibilità di dar luce alle loro capacità residue e dar spazio al loro mondo emotivo.